L’Australia vuole rimanere una Monarchia Federale

L’Australia vuole rimanere una Monarchia Federale

Il 6 novembre 1999 l'Australia ha ancora la sua regina.

Il popolo ha votato per mantenere la regina britannica, Elisabetta II, come capo di stato del Paese, nonostante l'indipendenza ottenuta nel 1901 dal Regno Unito.

Un referendum proponeva un cambio costituzionale per trasformare l'Australia in una repubblica, con un presidente che sostituisse la regina come capo dello Stato, ma è stato rifiutato.

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Raccomandate on line