Inizia la costruzione del Golden Gate Bridge

Avvia la costruzione del Golden Gate Bridge

La costruzione del Golden Gate Bridge iniziò il 5 gennaio 1933,grazie alla straordinaria bravura dell’ingegner Strauss.

L'idea di un ponte che collegasse San Francisco e la Marin county fu proposta dall'ingegnere James Wilkins in un articolo in cui ne sosteneva l'utilità per rendere più sicura e veloce la traversata dello stretto, fino ad allora fatta con i traghetti.

Il nome Golden Gate Bridge fu proposto nel 1917 dall'ingegnere urbanistico della città di San Francisco M. H. O'Shaughnessy.

Il ponte fu completato nell'aprile del 1937 anticipando le scadenze, facendo risparmiare milioni di dollari sul preventivo e fu aperto ai pedoni il 27 maggio dello stesso anno.

Il giorno seguente, a mezzogiorno, il presidente Roosevelt, da Washington, premendo un pulsante diede il via ufficiale al traffico di veicoli attraverso il ponte.

L'ultima delle obbligazioni emesse per finanziare il ponte fu rimborsata nel 1971 ed il bilancio finale vide la restituzione del capitale iniziale di 35 milioni più circa 39 milioni di dollari di interessi interamente recuperati grazie ai pedaggi.

Articolo di: Pietro Frattini



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento