Attacco al napalm in Vietnam

Attacco al napalm in Vietnam

Kim Phúc aveva solamente nove anni quando l’8 giugno 1972 fu fotografata mentre scappava nuda e in lacrime dopo un attacco al napalm che colpì Trang Bang, un villaggio vicino Saigon.

La fotografia fu scattata dal fotografo di Associated Press Nick Ut, che l’anno successivo vinse per questa immagine il premio Pulitzer per la fotografia.

Phúc è sopravvissuta e dall’inizio degli anni Novanta vive in Canada assieme a suo marito, da rifugiata politica: soffre da sempre a causa delle ferite di quel bombardamento.

Articolo di: Filippa Marinetti



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento