Prima vittima dell'11 settembre

Primo morto dell

Alcuni membri della polizia e dei pompieri trasportano il corpo di un uomo morto durante l'attentato al World Trade Center di New York, avvenuto l'11 settembre 2001.

Nell'attentato, il più violento mai avvenuto sul territorio degli Stati Uniti, morirono 2996 persone.

L'uomo trasportato al centro della foto è padre Mychal Judge, il cappellano del dipartimento dei pompieri di New York e la prima persona di cui è stata riportata ufficialmente la morte, quel giorno (sicuramente non la prima vittima ma la prima registrata).

Mychal Judge, morì ai piedi delle Torri cercando di mettere in salvo chi usciva terrorizzato. Venne colpito dai detriti della Torre Sud mentre dava l’estrema unzione ad un pompiere di cui era padre spirituale.

Shannon Stapleton, la fotografa che ha scattato la foto, ha raccontato che al primo anniversario dell'attentato ha incontrato gli uomini ritratti nella fotografia: «mi hanno ringraziata per averla scattata: ritenevano fosse importante che il mondo conoscesse padre Judge, e che io l'abbia reso possibile».

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento