Venezuela- Aiuto dal Padre

Venezuela- Aiuto dal Padre

La foto è stata scattata il 4 giugno 1962 da Hector Rondón Lovera, fotografo di Caracas, per il quotidiano venezuelano La Republica. Ha vinto il World Press Photo dell'anno e il Premio Pulitzer del 1963 per la fotografia. Il titolo originale del lavoro è "Aiuto dal padre".

Il cappellano Luis Padillo dà l'estrema unzione a un soldato ferito da un cecchino durante una rivolta in Venezuela. Correndo tra le strade in mezzo al fuoco dei cecchini, per offrire conforto ai feriti, il sacerdote ha incontrato un soldato ferito, che si è arreso aggrappandosi al vestito del sacerdote, mentre i proiettili hanno masticato il calcestruzzo intorno a loro.

Il fotografo Hector Rondón Lovera, che doveva evitare di essere colpito, in seguito ha dichiarato di non essere sicuro di come sia riuscito a scattare la fotografia.

Il prete cattolico, Luis Padillo, camminava per le strade attraverso il fuoco dei cecchini, sa che il cecchino potrebbe esitare prima di sparargli (basta immaginare la propaganda) e dimostra un incredibile coraggio.

Ancora più intensa di questa immagine è l'impostazione, sullo sfondo è un carnicería (un macellaio). In spagnolo acarnicería significa sia "macelleria" che "macellazione, carneficina". La frase "fue una carnicería" (equivalente inglese: "era carneficina") è così comune nella lingua spagnola. Il parallelo cattura davvero l'occhio e attira ulteriormente l'orrore della scena.

Articolo di: Pietro Frattini



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento