Elvis Presley, 17 piccoli segreti

Elvis Presley, 17 piccoli segreti

1. Il nome Elvis ha origine norvegese e deriva da Alvíss, mitico nano della mitologia nordica che aveva sposato la figlia del dio Thor.

2. Quando aveva 15 mesi, Elvis rischiò di morire in un tornado che colpì la sua città natale, Tupelo in Mississippi.

3. La carriera di cantante di Elvis iniziò a due anni, quando durante una funzione religiosa delle Assemblee di Dio americane, che i suoi genitori frequentavano assiduamente, scappò da sua madre e iniziò a cantare con il coro.

4.Elvis ricevette la sua prima chitarra a 11 anni: avrebbe voluto una bicicletta, ma i suoi genitori non se la potevano permettere e così optarono per una sei corde.

5. Nel 1965 Elvis annunciò di volersi ritirare a vivere in un monastero.

6. Elvis indossava una collanina con il simbolo ebraico “Chai” perché sua bisnonna materna era ebrea e quando gli fu chiesto il motivo per il quale indossava la collanina, rispose: «Non voglio rischiare di non andare in paradiso per un tecnicismo».

7. Sembra che avesse ascendenze scozzesi, irlandesi, tedesche, gallesi, francesi e degli indiani cherokee.

8. Elvis Presley amava molto i cibi calorici, come i biscotti, la zuppa di patate e formaggio e bistecche con salse varie.

9. Da ragazzo, lavorava come usciere in un cinema di Memphis: fu licenziato quando un altro usciere disse ai proprietari che si era fatto regalare delle caramelle dalla ragazza del bar.

10. Quando fu mandato con l’esercito in Germania, i tedeschi lo soprannominarono «the rock and roll matador».

11. Elvis era castano chiaro, si colorava i capelli e utilizzava come tinta il Miss Clairol 51 D, Black Velvet ma agli inizi, quando doveva pettinarsi da solo senza l’aiuto di un parrucchiere, utilizzava grasso da scarpe nero.

12. Si colorava anche le ciglia degli occhi, fatto che gli causò successivamente dei problemi di salute.

13. L’immagine di Elvis cambiò lievemente tra il 1956, quando girò Love Me Tender, e il 1957, quandò girò Loving You: si rifece il naso, mise capsule ai denti e trattò l’acne al volto.

14. Elvis era leggermente balbuziente.

15. Poco prima di morire, arrivò a pesare circa 120 chili.

16. Durante l’incontro con il presidente Richard Nixon, ci fu un curioso scambio di battute. «Ti vesti in maniera un po’ troppo strana, non credi?», disse Nixon. «Beh, signor Presidente, lei deve tenere in piedi il suo show, e io il mio».

17. Dopo essere stato minacciato di rapimento, iniziò a tenere una pistola in ogni stivale durante tutte le sue esibizioni live.

Articolo di: Pietro Frattini



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Raccomandate on line