Eminem pubblica “The Marshall Mathers LP”

Eminem pubblica “The Marshall Mathers”

Il 23 Maggio del 2000 il rapper statunitense Eminem pubblica il suo terzo album in studio dal titolo “The Marshall Mathers LP” (dal suo nome di battesimo Marshall Bruce Mathers III) . Il disco vendette più di 1.760.000 copie nella prima settimana solo negli Stati Uniti, meritandosi così un posto nel Guinness Book of World Records come album rap dalle vendite più veloci di sempre.

L'album è composto da 18 tracce. I temi più trattati sono lo stress vissuto dall'artista per l'accanimento inevitabile di fan (Stan), la sua inguaribile scontentezza nel mondo che lo circonda (The Way I Am), l'odio marcato nei confronti della madre (Kill You) e della moglie, artefice del tradimento che successivamente porterà alla rottura del loro matrimonio (Kim), la presa di coscienza del lato negativo del successo e l'accanimento contro le boy/girl-bands (The Real Slim Shady, Marshall Mathers).

Nonostante la grande quantità di polemiche, i testi dell'album vennero ben accolti dalla critica e dalla comunità hip-hop, molti dei quali sottolinearono l'energia verbale di Eminem nonché i "densi" modelli di rime.

I singoli che hanno portato al successo quest'album sono The Real Slim Shady, The Way I Am e Stan. Di The Way I Am esiste anche una versione rap metal, eseguita insieme a Marilyn Manson.
Stan è il terzo singolo del rapper estratto da questo album. La canzone narra di un fan, Stan, che scrive al suo idolo, il quale però non sembra considerarlo, anche perché non riceve le sue lettere. Alla fine Stan morirà per un incidente di auto dovuto alla follia sopraggiunta a causa della sua ossessione. Il ritornello campiona parte del testo di Thank You di Dido, lanciata proprio da questo singolo.

Nel 2001 l'album vinse il Grammy Award come migliore album Rap, migliore performance rap da solista e ottenne una nomination per l'album dell'anno. L'album fu premiato con 10 dischi di platino dalla RIAA negli Stati Uniti e vendette oltre 11.000.000 copie negli USA. Nel 2005 è risultato aver venduto oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo.

Considerato da molti critici come il capolavoro di Eminem, The Marshall Mathers LP è stato valutato come uno dei migliori album rap di tutti i tempi da riviste musicali come Rolling Stone, Time e XXL. L'album è inoltre alla posizione 302 della lista dei 500 migliori album secondo Rolling Stone. Nel 2011 viene premiato come album di diamante insieme a The Eminem Show e proprio insieme a quest'ultimo è considerato "l'album simbolo" di Eminem.

Articolo di: Filippa Marinetti



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Raccomandate on line