La prima partita di basket della storia

La prima partita di basket della storia

Il 21 dicembre 1891 Naismith scrisse le regole del gioco del basket e nello stesso giorno organizzò la prima partita sperimentale della storia, disputata fra due squadre di nove giocatori, il cosiddetto The First Team: terminò 1 a 0 grazie al canestro di William Richmond Chase e si può considerare come la data di nascita della pallacanestro.

Il nome del gioco basket ball fu coniato da uno degli allievi di James Naismith, Frank Mahan, in seguito al rifiuto dell'inventore di chiamarlo Naismithball.

Inventato per le lezioni invernali di ginnastica che dovevano ovviamente svolgersi al chiuso, il basket era liberamente ispirato ad un gioco chiamato "Duck-on-a-rock" (in italiano: "anatra su una roccia"), il cui fattore cruciale era il tiro a parabola di un sasso e ad alcuni giochi antichi, come l'azteco Tlachtli ed il maya Pok-Ta-Pok.

Aveva 13 regole, un numero variabile di giocatori e un cesto di vimini come canestro dal quale occorreva recuperare la palla con una scala.

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento