Retroscena agli Oscar di Benigni per La vita è Bella

Oscar a Benigni

A conclusione della serata Roberto Benigni ha messo a segno una straordinaria tripletta aggiudicandosi anche una delle statuette più ambite in assoluto, ovvero l'Oscar come miglior attore protagonista. Per il cinema italiano è il miglior risultato mai ottenuto alla mitica notte delle stelle.

Ma non tutti hanno digerito la cosa, in un'intervista Nick Nolte ha detto al The Wrap: «Prima della cerimonia, Ian Mckellen venne da me dicendomi “Nick, non mi importa se a vincere sarai tu o il ragazzo con la testa rasata e la svastica [Norton], ma se lo farà quella piccola scoreggia italiana mi verrà davvero un colpo!”».

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento