La partita del secolo

Semifinale di Coppa del Mondo che in Messico.

Stadio Azteca. Lì, c’è una targa. C’è scritto “qui si è giocata la partita del secolo”.

Italia – Germania. 1-1 dopo i tempi regolamentari.

Segna Boninsegna, pareggia Schnellinger al 92′. Supplementari: Muller porta in vantaggio i tedeschi. Burgnich, che ancora oggi non sa cosa rispondere a chi gli chiede cosa facesse nell’area di rigore tedesca, pareggia al 98′. Sinistro di Riva, al 104′: 3-2 sembra fatta. Sembra, perché Rivera è troppo elegante per vestire la tuta di operaio: causa il 3-3 al 110′ “scansandosi” su un colpo di testa di Seeler. Si farà perdonare trenta secondi dopo, calciando il pallone del 4-3 nell’immediato capovolgimento di fronte.

Articolo di: Pietro Frattini



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento