Scoperto il primo farmaco antibiotico anti tubercolosi

Scoperto il primo farmaco antibiotico anti tubercolosi

Il 19 ottobre 1943 all'università di Rutgers, nel New Jersey, isola la Streptomycina, il primo farmaco antibiotico anti tubercolosi, una malattia infettiva causata da vari ceppi di batteri che attaccano principalmente i polmoni. In occidente la malattia è stata quasi debellata ma risulta essere ancora molto efficace, con circa 10 milioni di infettati, nei paesi in via di sviluppo.

Annualmente 8 milioni di persone si ammalano di tubercolosi, e 2 milioni muoiono a causa della malattia in tutto il mondo.

Ancora oggi circa 14 milioni di persone hanno la TBC attiva, con 9 milioni di nuovi casi. Il tasso di incidenza annuale varia da 356 ogni 100.000 abitanti in Africa a 41 ogni 100.000 abitanti in America.

La tubercolosi è l'infezione più grave del mondo per numero di morti di donne in età riproduttiva e la causa di morte principale nelle persone affette da HIV o AIDS.

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento