La nascita di Internet

La nascita di Internet

Il 29 ottobre 1969 viene trasmesso il primo pacchetto di dati tra due computer.

Sebbene la nascita del world wide web propriamente detto risalga a vent’anni più tardi, il 12 marzo 1989, quando Tim Berners-Lee presentò una proposta di ricerca sui sistemi di gestione delle informazioni, una tappa fondamentale dello sviluppo della rete si colloca nel 1969, anno dello sbarco sulla Luna.

Viene trasmesso il primo pacchetto di informazioni tramite una rete di 650 chilometri. La trasmissione avvenne da Los Angeles verso un dispositivo collegato nello Stanford Research Institute. I computer comunicarono tra loro e dovevano trasmettere la parola Login ma dopo l'invio delle lettere L e O  la rete collassò e il segnale s’interruppe. Ma quella fu la scintilla.

Fu poi Tim Berners-Lee a realizzare il world wide web. Nell’ottobre del 1994 sempre Barners-Lee fondò il Word Wide Web Consortium (W3C) per guidare la rete e incrementare il suo potenziale, sviluppando protocolli comuni che permettessero la sua evoluzione e ne assicurassero l’interoperabilità. Gradualmente internet divenne uno strumento popolare e, grazie all’introduzione dei browser e della posta elettronica, permise a sempre più utenti di utilizzare la rete per lavoro o per altri scopi comunicativi.

Articolo di: Valentina Rossi



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Raccomandate on line