Omicidi di stato in Russia - Golovlyov

Omicidi di stato in Russia - Golovlyov

Vladimir Golovlyov è stato ucciso alla periferia di Mosca da alcuni sconosciuti che gli hanno sparato uccidendolo sul colpo mentre portava a spasso il cane.

Golevlyov vicepresidente del suo stesso partito ´Russia Liberalè che fa capo all´ex oligarca Boris Berezovsky il quale, caduto in disgrazia, vive ormai all´estero.

Il deputato Serghiei Yushenkov ha detto il giorno successivo che si tratta sicuramente di un omicidio politico (Yuscenkov verrà ucciso 6 mesi dopo sempre con colpi di pistola sotto casa).

Secondo Yushenkov, già in passato c´era stato un tentativo di uccidere Golovlyov. Secondo la deputata Irina Khakamada, dell´Unione di Forze di Destra, partito cui fino allo scorso anno apparteneva Golovlyov, l´omicidio potrebbe essere legato alle sue funzioni di responsabile della privatizzazione nella regione degli Urali all´inizio degli anni Novanta.

Articolo di: Pietro Frattini



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Raccomandate on line