Stretta di mano della storia

Stretta di mano della storia

Il presidente statunitense Ronald Reagan (destra) stringe la mano al presidente dell'Unione Sovietica Mikhail Gorbachev dopo la firma un accordo sulle armi a Ginevra, in Svizzera, il 19 novembre 1985.

Quello fu il primo incontro tra Reagan e Gorbachev: l'anno successivo i due leader si incontrarono di nuovo in Islanda, a Reykjavik, e decisero la riduzione del 50 per cento dei missili balistici e il cosiddetto accordo Zero Option per l'Europa (cioè il ritiro incondizionato delle testate nucleari in Europa).

Articolo di: Pietro Frattini



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento