Vladimir Vladimirovic Putin

Nato a Leningrado
il 07/10/1952
Professione: Politico
Wikipedia


È stato direttore della FSB dal 1998 al 1999 e successivamente è diventato primo ministro della Federazione Russa dal 31 Dicembre 1999 al 7 maggio 2000, su nomina di Boris Ielsin.

Svolse le funzioni di capo dello Stato dopo le dimissioni di El'cin, fu poi eletto presidente della Federazione Russa dal 31 dicembre 1999, riconfermato in carica nelle elezioni del 14 marzo 2004. Impossibilitato a un terzo mandato consecutivo per il dettame della Costituzione Russa, ha favorito la vittoria del suo delfino Dmitrij Medvedev, che l'ha nominato nuovamente primo ministro il giorno stesso del suo insediamento, il 7 maggio 2008.

Il 27 maggio 2008 Aleksandr Lukašenko, presidente della Repubblica Bielorussa, lo ha nominato primo ministro dell'Unione Russia-Bielorussia.

Il 4 marzo 2012 è stato eletto per la terza volta presidente della Russia succedendo a Dmitrij Medvedev, il cui mandato è scaduto il 7 maggio 2012. Il settimanale statunitense TIME lo ha eletto Persona dell'anno 2007; la rivista statunitense Forbes lo ha inserito al primo posto della Lista delle persone più potenti del mondo dal 2013 al 2016.

Ufficio Postale
Raccomandate on line