Nikita Sergeevic Chruscev

Nato a Kainovka
il 15/04/1894
Morto a Mosca
il 11/09/1971
Professione: Politico
Wikipedia


Dopo le lunghe lotte per il potere seguite alla morte di Iosif Stalin (1953) e il breve periodo di leadership di Georgij Malenkov, Chruš?ëv divenne il leader dell'Unione Sovietica.

Fu il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS; in carica dal 1953 al 1964) a denunciare pubblicamente i crimini di Stalin, dando avvio alla cosiddetta "destalinizzazione", e anche il primo leader sovietico a visitare gli Stati Uniti (il 15 settembre 1959), paese con cui intese stabilire un rapporto di pacifica coesistenza.

Ufficio Postale

Articoli che parlano di Nikita Sergeevic Chruscev

La scarpa di Kruscev