Bashar Al-Assad

Nato a Damasco
il 11/09/1965
Professione: Politico
Wikipedia


Bashar Hafiz al-Asad, presidente della Siria e successore del padre Hafiz al-Assad.

Di fede alauita (un gruppo religioso musulmano sciita relativamente diffuso tra Libano e Siria costiera), governa un paese in larga maggioranza sunnita.

Studiava oftalmologia a Londra e che sembrava mostrare scarso interesse per la vita politica, il padre destinò a succedergli l'altro figlio che però morì in un incidente d'auto nel 1994. Bashar si ritrovò quindi ad essere il nuovo successore designato da parte di suo padre e, quando l'anziano genitore morì nel 2000, Bashar ereditò la presidenza violando di circa due mesi la legge che stabiliva un'età minima di 35 anni per assumere la carica.

Diventato presidente senza avere alcuna precedente esperienza politica, secondo alcuni osservatori sarebbe stato guidato dalla vecchia cerchia di collaboratori del padre.

Ufficio Postale

Articoli che parlano di Bashar Al-Assad

Il fiume della morte