Frasi Celebri di Enrico Mattei

“Per me i partiti sono come i taxi: li utilizzo, pago il dovuto, e scendo.”

“Mio padre diceva che è brutto essere poveri, perché non si può studiare e senza titolo di studio non si può fare strada.”

“L'ingegno è vedere possibilità dove gli altri non ne vedono.”

„Per un commeso dello stato come me, ogni tre anni ci vuole una conferma da Roma, loro invece sono una dinastia, la sucessione è automatica, sicura come il ritorno della primavera dopo l'inverno.“

"Se in questo paese sappiamo fare le automobili dobbiamo saper fare anche la benzina"

"Io sono puntualissimo, non per vizio ma per necessità"

Articolo di: Luca Scuriatti



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento