Nicholas Wertheim, lo Schindler britannico

Sir Nicholas George Winton, nato Nicholas Wertheim il 19 maggio 1909, è stato un filantropo britannico. È noto per aver organizzato il salvataggio di 669 bambini, molti dei quali ebrei, in Cecoslovacchia poco prima dello scoppio della Seconda guerra mondiale, in un'operazione che è in seguito diventata nota come Kindertransport(termine tedesco che significa "trasporto di bambini"). Le sue azioni sono diventate note soltanto 50 anni più tardi, nel 1988. La stampa inglese lo ha denominato "lo Schindler britannico".

La sua azione rimase sconosciuta fino al 1988, quando sua moglie Greta scoprì un vecchio album di ritagli che documentavano i salvataggi.

Durante la trasmissione della BBC That's Life!, dove Nicholas era presente nel pubblico, fu mostrato il suo album e fu finalmente rivelata la sua coraggiosa impresa. Winton, ignaro di tutto, restò sorpreso e con commozione constatò che le persone che erano sedute intorno a lui in trasmissione (e che poi si alzarono in piedi per salutarlo), erano alcuni dei bambini, oramai adulti, che lui aveva salvato.

E’ morto il 1º luglio 2015 a Maidenhead dove in sua memoria è stata istallata una statua che lo raffigura alla fermata del treno mentre sfoglia il diario con i ritagli delle foto dei bambini salvati.

Articolo di: Valentina Rossi



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento