Etimologia della frase: Piantare in asso

Etimologia della frase: Piantare in asso

Piantare in asso deriverebbe per corruzione linguistica dall’originaria espressione piantare in Nasso affonderebbe le proprie radici nella mitologia greca.

Arianna, dopo aver aiutato con il suo filo l’eroe ateniese Teseo a sconfiggere il Minotauro e ad uscire dal labirinto di Cnosso, fugge insieme agli ateniesi, ma viene abbandonata (piantata) da Teseo sull’isola di Nasso, per motivi che il mito non chiarisce.

L’episodio è citato ad esempio da Ovidio nei Fasti e da Igino nelle Fabulae. Nell’italiano colloquiale il toponimo esotico Nasso si sarebbe ben presto trasformato in un più comune asso.

Articolo di: Filippa Marinetti



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento