Il Cutty Sark

Il Cutty Sark

Il Cutty Sark è un clipper inglese con stazza di 963 tonnellate, varato il 22 novembre 1869 nei Cantieri Navali di Scott & Linton a Dumbarton, in Scozia.

Con una velatura complessiva di 34 vele per un totale di circa 4000 metri quadrati, varato il 22 novembre del 1869, fu utilizzato per il commercio dal sud­est asiatico prima del te e successivamente della lana.

Si pensava che le navi di legno fossero più adatte al trasporto del te, in quanto quelle di ferro si riteneva che alterassero il gusto del te. Con l'apertura del canale di Suez, avvenuta lo stesso anno del varo, la navigazione però, risultava essere molto più corta. Quindi scoperto che le navi di ferro non alteravano affatto il gusto del tè, potevano tranquillamente assolvere la funzione. Il Cutty Sark allora venne utilizzato per il commercio della lana verso l'Australia. La lana ha significato moltissimo per
l'Inghilterra.

Per ricordare il largo commercio e quanto questo ha significato, tutt'ora il Lord Speaker (incaricato di riportare al re o alla regina le sedute della Camera dei Lords) siede su una specie di cuscino chiamato “Wool Sack” o sacco di lana. È l'emblema del commercio inglese e di quanto la lana abbia contribuito per questo paese.

Il Cutty Sark è stato utilizzato anche per trasporto di carbone, stoffe pianoforti, ecc. dalle indie a Londra e dal pacifico a Londra per un totale di miglia marine pari a coprire più di una volta la distanza terra-luna. È stato ristrutturato nei recenti anni, i lavori dovevano essere completati per Marzo 2010 ma un incendio del tutto accidentale, pare divampato da un'aspirapolvere lasciato acceso per due giorni da un operaio, ha portato indietro tutto il programma. I lavori di ristrutturazione sono terminati e dal 2012 è interessante vedere questo bellissimo veliero nel suo museo.

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento