A Boston nasce Facebook

A Boston nasce Facebook

Ad Harvard lo studente diciannovenne Mark Zuckerberg lancia il servizio di rete sociale destinato a cambiare il mondo.

Il portale fondato ad Harvard da Mark Zuckerberg e dai suoi compagni di università Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes è stato lanciato in rete il 4 febbraio 2004. Originariamente creato solo per gli studenti dell'università di Harvard, fu presto aperto agli studenti di altri istituti con il nome di “thefacebook”

Rivolto in principio esclusivamente alle realtà accademiche, il sito si espande presto a dismisura anche al di fuori delle università, fino a diffondersi ovunque in giro per il mondo.

Il boom in Italia avviene nel 2008, mentre nel 2012 Facebook sbarca in borsa e la sua valutazione sale a 104 miliardi di dollari. Dal 2009 parte inoltre la campagna di acquisizioni, con Zuckerberg che diventa proprietario, tra gli altri, di Instagram (2012) e WhatsApp (2014). Ad oggi, Facebook conta oltre 2 miliardi di utenti iscritti.

Articolo di: Il Memoriale



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento