Bucato del lunedì a New York nei primi anni del Novecento

Bucato del lunedì a New York nei primi anni del Novecento

Bucato del lunedì a New York nei primi anni del Novecento, quando erano centinaia di migliaia gli italiani che arrivavano ogni anno negli Stati Uniti.

Nel 1920 erano più di 1.600.000 gli abitanti degli Usa nati in Italia.

In un personalissimo testo, Martin Scorsese rievoca la New York e l’America della sua infanzia: feste, rituali e cibo in arrivo dal Sud Italia, il matrimonio dei genitori combinato per unire le famiglie, la scelta del giovane Martin di varcare “il confine di Houston Street” per raccontare quel mondo ad altri.

Articolo di: Valentina Rossi



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Cliccando sul pulsante potrai accedere alla pagina di Facebook de IL MEMORIALE e commentare l'articolo.