La più grande bancarotta della storia

La più grande bancarotta della storia

Il 15 settembre 2008 Lehman Brothers Holdings Inc, società attiva nei servizi finanziari da oltre 150 anni a livello mondiale, annuncia l'intenzione di avvalersi del Chapter 11 del Bankruptcy Code USA dichiarando debiti bancari per 613 miliardi di dollari e debiti obbligazionari per 155 miliardi di dollari.

La convinzione che era troppo grande per fallire (to big to fail) circolava nei giorni precedenti ma alla fine nessuno prese la decisione di salvare la banca che fallendo ha avviato uno dei periodi più bui dell'economia americana.

Il fallimento della Lehman è la più grande bancarotta della storia Americana.

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento