Don Giuseppe Puglisi ucciso dalla mafia

Don Giuseppe Puglisi ucciso dalla mafia

Il 15 settembre 1993, giorno del suo 56º compleanno, intorno alle 22:45 venne ucciso don Giuseppe Puglisi davanti al portone di casa in Piazzale Anita Garibaldi, traversa di Viale dei Picciotti nella zona est di Palermo.

Il commando di Cosa Nostra capitanato da Salvatore Grigoli, detto U Cacciatori, uccide don Giuseppe Puglisi i mandanti dell'omicidio furono i capimafia Filippo e Giuseppe Graviano, arrestati il 26 gennaio 1994. Giuseppe Graviano venne condannato all'ergastolo per l'uccisione di don Puglisi il 5 ottobre 1999.

« Don Puglisi è stato un sacerdote esemplare, dedito specialmente alla pastorale giovanile. Educando i ragazzi secondo il Vangelo vissuto li sottraeva alla malavita e così questa ha cercato di sconfiggerlo uccidendolo. In realtà però è lui che ha vinto con Cristo risorto. » (Papa Francesco ricorda Pino Puglisi il 26 maggio 2013)

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento