100 libri da leggere nella vita: Moby Dick - di Herman Melville

100 libri da leggere nella vita: Moby Dick - di Herman Melville

100 libri da leggere nella vita: Moby Dick - di Herman Melville

Moby Dick è un romanzo del 1851 scritto da Herman Melville.
Il libro, capolavoro della letteratura americana, fu pubblicato in due versioni differenti:
Il 2 ottobre 1851 esce a Londra - dall'editore Bentley - col titolo The Whale ("La balena") con modifiche fatte dall'autore e dall'editore per emendare il testo dalle parti considerate oscene, blasfeme e dalle ironie verso la Corona britannica.
In novembre esce a New York - presso l'Editore Harper & Brothers - col titolo definitivo Moby-Dick, or The Whale ("Moby Dick, ossia la balena").

Il romanzo, scritto in un anno e mezzo con dedica all'amico Nathaniel Hawthorne, fu un fallimento commerciale: alla morte di Melville, nel 1891, l'opera era fuori stampa, e ne erano state vendute circa 3200 copie. Fu riscoperto solo negli anni Venti del '900.

Non è un romanzo semplice, un carattere profondo del romanzo è la sua componente allegorica, per mezzo della quale il viaggio del Pequod e la caccia a Moby Dick divengono immagine e simbolo della conoscenza umana e del suo interrogarsi sulla natura del Male nel mondo. La “balena bianca”, animale di per sé mitico e ignoto, terribile e inafferrabile, è quindi il simbolo di un’ossessione conoscitiva.

Articolo di: Pietro Frattini



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento

Raccomandate on line