In evidenza

Jesse Owens, il bene vince sempre sul male

Il 4 Agosto 1936 a Berlino durante le Olimpiadi del Fuhrer va in scena una delle gare più colme di leggenda della storia a cinque cerchi. La nascita del mito di Jesse Owens, il fenomeno afroamericano...

La banalità del bene, la storia di Perlasca

L'uomo della foto è Giorgio Perlasca (1910-1992), un italiano che, fingendosi console spagnolo durante la seconda guerra mondiale salvò più di cinque mila ebrei ungheresi a Budapest. Per...

La banalità del male, l’esperimento di Milgram

Hannah Arendt sottolineò con profonda lucidità: Eichmann era uno sfigato, non incarnava il volto del demonio, del male. Eichmann era, piuttosto, “chiunque”. E “chiunque”...

La bicicletta di Bartali, un eroe che salvò 800 ebrei

Tra il 1943 e il 1944 Gino Bartali, uno dei più importanti nomi nella storia del ciclismo, salva oltre 800 persone trasportando documenti falsi nel tubo della sua bicicletta. Negli anni più...

Firma Digitale